Domenica 26 Novembre – Il melomane domestico

November 23rd, 2017 | Posted by SalottoMusicale in Belluno | Eventi - (Comments Off on Domenica 26 Novembre – Il melomane domestico)

Domenica 26 Novembre ore 17:00 – Palazzo Fulcis, Belluno
Il melomane domestico. Maria Callas e altri scritti sull’opera
Presentazione del libro di Alessandro Duranti (Ronzani editore) in occasione dei 40 anni dalla scomparsa della grande soprano

Ingresso: 3 euro (ingresso al museo); gratuito per i possessori di Fulcis Card

Palazzo Fulcis si trova in Via Roma 28, Belluno

A causa del numero limitato di posti, la prenotazione è consigliata. Scrivere all’indirizzo: prenotazionimuseo@comune.belluno.it

Venerdì 24 Novembre 2017 – Con Mare Calmo

November 23rd, 2017 | Posted by SalottoMusicale in Belluno | Eventi - (Comments Off on Venerdì 24 Novembre 2017 – Con Mare Calmo)

Venerdì 24 Novembre 2017 ore 18:00 – Palazzo Fulcis, Belluno
Con mare calmo
Presentazione dell’album
Roberto Gemo, chitarra
Quartetto Frau Musika:
Dora Serafin e Hanny Killaars, violino
Odilla Sonda, violoncello

Composizioni originali di Roberto Gemo.

Ingresso: 13 euro (3 euro ingresso al museo + 10 euro concerto); 10 euro per i possessori di Fulcis Card

Palazzo Fulcis si trova in Via Roma 28, Belluno.

A causa del numero limitato di posti, la prenotazione è consigliata. Scrivere all’indirizzo: prenotazionimuseo@comune.belluno.it

Domenica 19 Novembre 2017 – Largo ai giovani

November 13th, 2017 | Posted by SalottoMusicale in Belluno | Eventi - (Comments Off on Domenica 19 Novembre 2017 – Largo ai giovani)

DOMENICA 19 NOVEMBRE 2017 ORE 17:00 – PALAZZO FULCIS, BELLUNO
LARGO AI GIOVANI
Non solo classica
Francesco Dalla Libera, violoncello solo
Duo Martimaz: Tiziano Mazzoleni, trombone e Riccardo Massolin, pianoforte

Ingresso: 10 euro (3 euro ingresso al museo + 7 euro concerto); 7 euro per i possessori di Fulcis Card

Palazzo Fulcis si trova in Via Roma 28, Belluno.

A causa del numero limitato di posti, la prenotazione è consigliata. Scrivere all’indirizzo: prenotazionimuseo@comune.belluno.it

Un pomeriggio dedicato a giovani talenti della zona, diviso in due parti: nella prima si esibirà Francesco Dalla Libera al violoncello e nella seconda il Duo Martimaz, composto da Tiziano Mazzoleni al trombone e Riccardo Massolin al pianoforte.

Francesco Dalla Libera – Violoncello
Inizia lo studio del violoncello con il M° M. Dalsass per poi proseguire gli studi al conservatorio di Venezia sotto la guida del M° A. Zanin, con il quale si diploma con il massimo dei voti. Partecipa attivamente alla vita musicale del conservatorio suonando in diverse formazioni orchestrali e da camera. E’ membro fondatore del “Venice Cello Ensemble”, gruppo di violoncelli ideato e guidato dal M°Angelo Zanin per ricreare con i suoi allievi lo spirito che animava l’orchestra “Villa Lobos”, che lo ha portato a esibirsi in molti festival e concerti nel Triveneto (a Castelfranco, diretto da Mario Brunello, Conservatorio B. Marcello di Venezia, Murano, Noale, Vittorio Veneto, Treviso, Udine, Spilimbergo, Pordenone, Sauris) e a eseguire composizioni scritte e dedicate appositamente all’ensemble da compositori quali C. Cacioppo, C. Rebora, G. Zen, D. Corsi. E’ membro dell’orchestra giovanile “Baroquip” diretta dal M° M. Simonetto, innovativa realtà nell’ambiente trevigiano per lo studio e la diffusione del repertorio barocco. Ha suonato con l’Orchestra “Lorenzo da Ponte”, la Ljubljana International Orchestra, tenendo concerti a Lubiana, Londra, Venezia (Gran Teatro “La Fenice”), con l’Orchestra Nazionale dei Conservatori, la Venice Chamber Orchestra. In formazione di Trio con pianoforte, assieme a Sabina Bakholdina e Rei Sopiqoti, ha ottenuto il secondo posto al “Premio Contea” di Treviso e il terzo premio al Concorso Nazionale “Città di Piove di Sacco”, tenendo concerti a Adria, Venezia, Castelfranco (nell’ambito del progetto “Simultaneo Ensemble”), Bassano del Grappa (rassegna “Giovani promesse in musica”)

 

Duo Martimaz – Non solo classica
Il Duo Martimaz porta avanti un progetto musicale che rompe le barriere e spazia tra i più svariati generi! Il divertimento e la partecipazione attiva di chi ascolta è alla base di tutto questo. Gag comiche, sketch, piano bar e cabaret accompagnati da musica da film, arrangiamenti divertenti dei più famosi brani classici e molto, molto, molto altro ancora! Il divertimento e la partecipazione attiva di chi ascolta è alla base di tutto questo.
Il progetto del duo nasce principalmente dall’amicizia tra i due musicisti e dall’idea e interesse reciproco di esplorare e far conoscere più a fondo questo tipo di repertorio poco usuale, quello della musica da camera per trombone e pianoforte. Si esibiscono in vari concerti e concorsi tra i quali si ricorda il 4° premio al 9° Concorso Nazionale di Esecuzione Musicale Città di Piove di Sacco (PD). Nel luglio del 2016, grazie alla esibizione del duo alla XX Rassegna dei migliori diplomati d’Italia, Tiziano è stato ammesso alle finali del concorso.

Tre date autunnali a Belluno

November 6th, 2017 | Posted by SalottoMusicale in Belluno - (Comments Off on Tre date autunnali a Belluno)

Domenica 19 Novembre 2017 ore 17:00 – Palazzo Fulcis, Belluno
Largo ai giovani
Non solo classica
Francesco Dalla Libera, violoncello solo
Duo Martimaz: Tiziano Mazzoleni, trombone, e Riccardo Massolin, pianoforte
Ingresso: 10 euro (3 euro biglietto del museo + 7 euro concerto) intero; 7 euro possessori di Fulcis Card

Venerdì 24 Novembre 2017 ore 18:00 – Palazzo Fulcis, Belluno
“Con mare calmo”
Presentazione dell’album
Roberto Gemo, chitarra
Quartetto d’archi Frau Musika:
Dora Serafin e Hanny Killaars, violino
Marcella Campagnaro, viola
Odilla Sonda, violoncello
Composizione originale di Roberto Gemo
Ingresso: 13 euro (3 euro biglietto del museo + 10 euro concerto) intero; 10 euro possessori di Fulcis Card

Domenica 26 Novembre ore 17:00 – Palazzo Fulcis, Belluno
“Il melomane domestico. Maria Callas e altri scritti sull’opera”
Presentazione del libro di Alessandro Duranti in occasione dei 40 anni dalla scomparsa della grande soprano
Ingresso: 3 euro (biglietto d’ingresso al museo); gratuito per i possessori di Fulcis Card

Info:
e-mail: treviso@salottomusicale.it

Primavera 2017 a Belluno

April 3rd, 2017 | Posted by SalottoMusicale in Belluno - (Comments Off on Primavera 2017 a Belluno)

Il Salotto Musicale estende la sua stagione primaverile a una nuova città, Belluno. Saremo ospitati nella prestigiosa sede di Palazzo Fulcis, sede del Museo Civico di Belluno, per tre appuntamenti pomeridiani.

MERCOLEDì 5 APRILE ORE 17:00
Flam-a Duo
Dialoghi tra due marimbe
Luis Camacho Montealgre e Francesco Mazzoleni, marimba

VENERDì 21 APRILE 2017 ORE 17:00
Liszt e… dintorni
Vita e opere raccontate da Stefano Mazzoleni
Riccardo Bozolo, pianoforte

VENERDì 12 MAGGIO ORE 17:00
Musica al museo
Concerto per corno ed archi
Alberto Cappiello, corno
Orchestra d’archi Dolomiti Symphonia
Musiche di Forster, Cherubini, Elgar

Ingresso: intero 15 euro, possessori di Fulcis card 10 euro

Palazzo Fulcis si trova in Via Roma 28, Belluno.

A causa del limitato numero di posti, la prenotazione è obbligatoria: prenotazionimuseo@comune.belluno.it

 

Venerdì 31 Marzo 2017 – Treviso 1947-2017

March 28th, 2017 | Posted by SalottoMusicale in Treviso | Treviso città - (Comments Off on Venerdì 31 Marzo 2017 – Treviso 1947-2017)

VENERDì 31 MARZO 2017 ORE 21:00 – MUSEO CIVICO LUIGI BAILO
TREVISO 1947 – 2017
Arte e canzoni tra le due guerre
Con: Giacomo Coletti, erede della famiglia Coletti, tutori dei beni di Gino Rossi
Musica a cura di:
Luciano Bottos, chitarra
Monica Chinazzo, voce
Conduce: Cristiana Sparvoli

Ingresso libero

Dopo l’inaugurazione in chiave satirica e comica, con il talk show che ha ospitato domenica 26 marzo gli autori di “Zelig” Gino & Michele al Teatro Eden, il Salotto Musicale prosegue il cartellone di primavera del suo sesto anno di attività con un omaggio alla sua città. Venerdì 31 marzo (ore 21) al Museo Civico Bailo dal titolo “Treviso. 1947 – 2017 Arte e canzoni tra le due guerre”. Sono, infatti, trascorsi settant’anni dalla scomparsa dello scultore Arturo Martini (22 marzo 1947) e del pittore Gino Rossi (16 dicembre 1947),  il cui genio è legato alla storia della “Piccola Atene”, come Treviso fu definita dallo scrittore Dino Buzzati, per il movimento di artisti e poeti che la città accolse nel periodo tra le due guerre. Un’epoca feconda in cui si formarono importanti talenti artistici e intellettuali che svilupparono nel secondo dopoguerra un cenacolo d’arte, memore del lascito culturale di Gino Rossi e Arturo Martini. Il più vicino alla  infelice vicenda umana di Rossi, che morì nell’Ospedale Psichiatrico di Sant’Artemio dopo  quasi vent’anni di internamento, fu il pittore Nando Coletti (1907-1979) che   insieme a Giuseppe Mazzotti (nel 1934 segretario del Sindacato Professionisti e Artisti) e Giovanni Comisso si prese cura, per puro senso di solidarietà, del mantenimento di Rossi in manicomio. Coletti fu tra i fondatori dell’Associazione Artisti Trevigiani, attiva dal 1950 al 1960, presidente il pittore Arturo Malossi  e segretario l’avvocato Nino Maestrello, nel cui studio di via Indipendenza si svolgevano le animate riunioni dell’associazione, quando i soci non si incontravano nel cenacolo della trattoria da Romano a Burano o all’Osteria alla Colonna di Treviso. Insieme all’avvocato Giacomo Coletti, nipote di Nando, e alla giornalista Cristiana Sparvoli  saranno ripercorse – anche con la proiezione di fotografie d’epoca – le vicende dell’Associazione Artisti Trevigiani (tra cui figuravano anche De Giorgis, Cristofoletti, Gina Roma) e del sodalizio umano tra Nando Coletti e Gino Rossi.
A completare questo affresco della Treviso che fu saranno Monica Chinazzo, cantante, e Luciano Bottos alla chitarra, che presenteranno un repertorio composto dalle canzoni di musica leggera che andavano all’epoca.

Al termine dell’incontro brindisi con i vini di Viticoltori Ponte, main sponsor della rassegna.

Il museo civico Luigi Bailo si trova in borgo Cavour 24, Treviso.

Per info:
tel: 392 5206701
e-mail: treviso@salottomusicale.it