Concerto del Solstizio – Sabato 20 Giugno 2020

June 15th, 2020 | Posted by SalottoMusicale in Eventi | Silea | Treviso - (Comments Off on Concerto del Solstizio – Sabato 20 Giugno 2020)

SABATO 20 GIUGNO 2020 ORE 5:30
AREA DELLA CENTRALE ELETTRICA, VIA ALZAIA, SILEA

CONCERTO DEL SOLSTIZIO 2020
DUO TAGLIAMENTO – SCATTOLIN
Paolo Tagliamento, violino
Massimo Scattolin, chitarra
Letture a cura di Gian Domenico Mazzocato

Musiche di Paganini, Giuliani e Sarasate

Torna anche quest’anno il tradizionale concerto del solstizio d’estate sulle rive del fiume Sile, in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura del Comune di Silea. 

Giunto all’ottava edizione, il concerto di quest’anno vuole in qualche modo anche simbolicamente rappresentare la rinascita della cultura dopo mesi di buio. Anche quest’anno il primo sole d’estate sorgerà accompagnato da dell’ottima musica, a cura del duo composto dal celebre chitarrista trevigiano Massimo Scattolin e dal giovanissimo violinista Paolo Tagliamento. Reduci da un tour di grande successo di svariati mesi in Australia, il duo propone un programma molto accattivante e virtuosistico per entrambi gli strumenti: da Paganini a Giuliani fino a Pablo de Sarasate, la loro sonorità conquisterà gli ascoltatori.

Anche quest’anno il concerto all’alba di Silea coniuga musica e letteratura. Ospite dell’evento sarà l’eclettico scrittore, viaggiatore, latinista  e fotografo Gian Domenico Mazzocato, con la lettura di alcuni versi che entreranno nella sua prossima silloge poetica, D’occasione e altro (il titolo provvisorio), con la prefazione di Loretto Rafanelli, una delle voci altissime della poesia italiana contemporanea. Il nucleo di queste liriche è intimamente legato alla recente esperienza di quella che lo scrittore trevisano chiama “prigione da pandemia”. Giorni straniati in cui sono riaffiorati ricordi, emozioni, affetti. Particolarmente emozionanti i versi dedicati, in giorni di immobilità assoluta, alle memorie di viaggio che nella poesia di Mazzocato assumono un valore assoluto e si fanno esempio della voglia di andare avanti, di non fermarsi sugli ostacoli. L’autore medita sul male del mondo, ma suggerisce e schiude la finestra alla speranza.

Il concerto è come sempre a ingresso libero e gratuito, si invita il pubblico a portare con sé una coperta o un seggiolino per accomodarsi sul prato e quest’anno anche una mascherina. Il concerto sarà svolto in ottemperanza alle normative di sicurezza coronavirus e in caso di pioggia sarà annullato.

MASSIMO SCATTOLIN

Dopo alcuni incontri con il celebre Maestro Andrès Segovia, ha studiato con Alirio Diaz, il quale definì quella di Massimo Scattolin una squisita arte chitarristica e musicale.  

 In Europa, Cina, Australia e nelle Americhe la sua arte ha conquistato pubblico e critica, che lo ha unanimemente definito “uno dei migliori esecutori della chitarra”; è il primo chitarrista italiano titolare di cattedra di master al “Mozarteum” di Salisburgo. Numerosi compositori, come ad esempio Archer, Piazzolla, Morricone, gli hanno dedicato loro opere. Notevole anche  la sua produzione discografica che vanta più di 50 titoli.

PAOLO TAGLIAMENTO

Nato a Conegliano nel 1997 si diploma a 15 anni con 10, lode e menzione speciale al Conservatorio “Giuseppe Verdi”di Milano. Nel 2015 conquista il primo premio al Concorso Internazionale di Violino “Premio Rodolfo Lipizer” di Gorizia, diventando il primo e fino ad oggi unico vincitore italiano nella storia del concorso. Attualmente si perfeziona con Ana Chumachenco presso la Hochschule für Musik und Theater di Monaco di Baviera. Nel contempo ha il privilegio e l’onore di ricevere la stima e i consigli artistici del grande violinista italiano Uto Ughi, suo primo grande ispiratore. Suona un violino costruito da Pietro Rogeri a Brescia nel 1701, detto “il Milanollo”, già suonato un tempo anche da David Oistrakh.

GIAN DOMENICO MAZZOCATO

Gian Domenico Mazzocato è uno degli autori trevigiani più noti. Fine latinista, poeta e scrittore, è considerato uno dei narratori della cultura e della storia veneta più raffinati e attenti. Tra la sua vasta produzione, degno di nota è l’ultimo romanzo “Il castrato di Vivaldi”, dove l’autore coniuga la nostra storia con quella della musica, dando al romanzo un respiro a livello più ampio e internazionale. L’autore leggerà brani tratti da opere della sua produzione.

Primavera 2017 a Belluno

April 3rd, 2017 | Posted by SalottoMusicale in Belluno - (Comments Off on Primavera 2017 a Belluno)

Il Salotto Musicale estende la sua stagione primaverile a una nuova città, Belluno. Saremo ospitati nella prestigiosa sede di Palazzo Fulcis, sede del Museo Civico di Belluno, per tre appuntamenti pomeridiani.

MERCOLEDì 5 APRILE ORE 17:00
Flam-a Duo
Dialoghi tra due marimbe
Luis Camacho Montealgre e Francesco Mazzoleni, marimba

VENERDì 21 APRILE 2017 ORE 17:00
Liszt e… dintorni
Vita e opere raccontate da Stefano Mazzoleni
Riccardo Bozolo, pianoforte

VENERDì 12 MAGGIO ORE 17:00
Musica al museo
Concerto per corno ed archi
Alberto Cappiello, corno
Orchestra d’archi Dolomiti Symphonia
Musiche di Forster, Cherubini, Elgar

Ingresso: intero 15 euro, possessori di Fulcis card 10 euro

Palazzo Fulcis si trova in Via Roma 28, Belluno.

A causa del limitato numero di posti, la prenotazione è obbligatoria: prenotazionimuseo@comune.belluno.it

 

Giovedì 6 Aprile 2017 – Duo Faretrà

March 30th, 2017 | Posted by SalottoMusicale in Treviso | Treviso città - (Comments Off on Giovedì 6 Aprile 2017 – Duo Faretrà)

GIOVEDì 6 APRILE 2017 ORE 21:00 – CHIESA DI SAN GREGORIO
Duo Faretrà
Un insolito duo
Marco Mariani, clarinetto
Daniele Carnio, contrabbasso
Musiche di Hindemith, Gould, Bacalov, Piazzolla

Ingresso: 5 euro

Per info e prenotazioni:
tel. 392 5206701
e-mail: treviso@salottomusicale.it

Al termine dell’evento brindisi con il prosecco di Viticoltori Ponte, main sponsor della rassegna.

A conclusione della stagione primaverile 2017, il Salotto Musicale propone un insolito duo: clarinetto e contrabbasso. Nonostante il particolare accostamento di strumenti, il programma che il duo propone è molto accattivante, alternando musica classica a brani tratti da colonne sonore, come ad esempio quella de “Il Postino”, e pezzi molto noti come “Oblivion” di Astor Piazzolla e alcuni brani della tradizione klezmer.

Marco Mariani, inizia lo studio del clarinetto nella banda di Trezzo sull’Adda con il maestro Giancarlo Durelli. Si diploma come privatista al conservatorio G.Verdi di Como sotto la guida del maestro Claudio Carrara e successivamente si perfeziona con Fabrizio Meloni, primo clarinetto del Teatro alla Scala di Milano. Nel giugno del 2010 consegue l’abilitazione all’insegnamento con il Biennio di II livello per la formazione docenti presso l’Istituto Musicale Pareggiato “Claudio Monteverdi” di Cremona e nel marzo 2013 consegue la laurea di II livello in Musica da camera presso il conservatorio “L.Marenzio” di Brescia. E’ titolare della cattedra di clarinetto presso l’Istituto Comprensivo di Castelfranco Veneto e docente di Laboratorio di Musica d’insieme presso il Liceo Musicale “Giorgione” di Castelfranco Veneto. Accanto all’attività didattica, ha al suo attivo numerosi concerti, sia in veste di solista sia in diverse formazioni cameristiche, dal duo all’ottetto, in prestigiose rassegne concertistiche. È da menzionare la sua frequente partecipazione al complesso di palcoscenico del Teatro alla Scala di Milano. Partecipa a diversi concorsi ottenendo consensi e premi. Dall’anno 2010 in duo con la flautista Rossella Biagioni ha ottenuto riconoscimenti in numerosi Concorsi Internazionali di Musica da Camera, fra i quali spiccano due primi premi assoluti al concorso “Carlo Mosso” di Alessandria e “Città di Bardolino”. Nel 2012 al concorso ”Carpineti in Musica”, oltre ad aver ottenuto il primo premio, il duo si aggiudica anche il Premio speciale di merito per l’esecuzione di musica del Novecento.

Daniele Carnio, comincia a suonare il contrabbasso a 16 anni. Studia al Conservatorio di Castelfranco Veneto con F. Marzorati e A. Dominijanni diplomandosi nel 2002 e in seguito conseguendo il Diploma di specializzazione nel 2008. Si perfeziona privatamente con M. Liuzzi e all’Hochschule di Norimberga con D. Marc diplomandosi nel 2005. Ha seguito masterclass con A. Posch, G. Ettorre, P. Iuga, U. Fioravanti, G. Ragghianti. Supera le selezioni per l’Orchestra Giovanile Italiana, l’Orchestra Giovanile Europea (EUYO) e la Gustav Mahler Jugendorchester (GMJO). Nel 2006 partecipa alle tournée della GMJO sotto la direzione di C. Abbado e P. Jordan. Dal 2006 al 2013 diviene membro dell’Orchestra Mozart diretta da C. Abbado e dal 2007 al 2009 partecipa alle attività dell’Accademia dell’Orchestra Mozart che lo ha visto impegnato in concerti di musica da camera in formazioni dal duo al settimino, e con l’orchestra da camera. L’interesse per la musica da camera lo ha portato a suonare in diverse formazioni eseguendo i pezzi più importanti della letteratura musicale che prevedono la presenza del contrabbasso. L’attività in orchestra lo ha portato ad esibirsi nelle più importanti sale e teatri in Italia e in Europa con grandi direttori e solisti collaborando con l’Orchestra del Teatro alla Scala, l’Orchestra Filarmonica della Scala, l’Orchestra Filarmonica del Teatro Regio di Torino, l’Orchestra da Camera di Mantova, l’Orchestra Regionale Filarmonia Veneta, con l’Orchestra Filarmonica del Teatro La Fenice anche come primo contrabbasso, l’Orchestra di Padova e del Veneto. Dal 2012 è primo contrabbasso dell’Orchestra Regionale Filarmonia Veneta. Nel 2014 con l’Orchestra da camera “Giacomo Facco, musico veneto” partecipa a diversi concerti della stagione “Armonie di Vie” anche come solista con il violinista Luca Dalsass nell’esecuzione del Gran Duo Concertante per violino e contrabbasso di G. Bottesini. Nel 2015 collabora con l’Orchestra del Teatro alla Scala e la Filarmonica del Teatro alla Scala, l’Orchestra Filarmonica del Teatro Regio di Torino, l’Orchestra da Camera di Mantova. Affianca all’attività concertistica un’intensa attività didattica. Si occupa di lezioni concerto e progetti di lettura e musica per i bambini in età prescolare, svolge cicli di incontri di educazione musicale presso varie scuole primarie, ha partecipato alla messa in scena di diverse fiabe musicali per i bambini e ragazzi della scuola primaria e secondaria.

Sabato 8 Ottobre – Capolavori della musica da camera romantica

October 4th, 2016 | Posted by SalottoMusicale in Eventi | Treviso | Treviso città - (Comments Off on Sabato 8 Ottobre – Capolavori della musica da camera romantica)

SABATO 8 OTTOBRE 2016 ORE 20:30 – Villa Al Majo, Via Cartera 29, San Pelajo, Treviso
CAPOLAVORI DELLA MUSICA DA CAMERA ROMANTICA
Laura Bortolotto, violino
Matteo Andri, pianoforte
Musiche di César Franck e Ludwig van Beethoven

Cena + concerto: 25 euro
Numero posti limitato con prenotazione obbligatoria.

Info e prenotazioni:
tel: 392 5206701
e-mail: treviso@salottomusicale.it

Per maggiori informazioni sul luogo: http://www.al-majo.com/index.html

bortolotto-andri

villa-al-majo Villa Al Majo

Reduci da un tour nell’America meridionale, il duo friulano composto da Laura Bortolotto al violino e Matteo Andri al pianoforte, sarà con noi per una serata dedicata alla musica romantica. La ventenne Laura Bortolotto è uno dei più promettenti talenti della musica italiana, che dopo essersi diplomata a soli 14 anni, sta riscuotendo successi di pubblico e critica in Italia e all’estero. Sarà con noi per una serata molto esclusiva, una cena concerto in una villa a due passi dal centro di Treviso, nel vero spirito della hausmusik tanto amata dai compositori romantici.

Il duo Bortolotto – Andri (violino e pianoforte), formato da musicisti che riuniscono in sé apprezzate doti sia solistiche che cameristiche, ha già al suo attivo numerosi concerti nell’ambito di prestigiosi festival, tra cui la Stagione organizzata dalla Camerata Musicale Sulmonese (Sulmona – AQ), i Concerti d’Autunno organizzati dall’Associazione Musicale Lucchese (Lucca), i Concerti “Domenica in Musica” organizzati dagli Amici della Musica di Padova presso la prestigiosa Sala dei Giganti nel Palazzo Liviano e la Stagione 2011-12 del Teatro Comunale di Monfalcone, la Stagione 2012-13 del Teatro Comunale di Treviso, la Stagione 2014-15 del Teatro Comunale di Ferrara, il Festival Margola di Brescia. Il duo si è esibito all’estero in Austria (Vienna), Germania (Amburgo e Wolfsburg), Polonia (Varsavia e Białystok) e Turchia (Istanbul). Prossimamente sarà impegnato in una tournée nelle Americhe (Cile, Argentina e USA), presentando sia un programma cameristico sia il doppio concerto di Mendelssohn con orchestra d’archi.
Il duo ha inciso nel 2010 la Sonata in Do minore n. 3 di E. Grieg per “Castrocaro Classica”.
Il duo si è avvalso dei preziosi consigli dei Maestri Miodini, Rabaglia e Bronzi (Trio di Parma) presso la “Scuola Internazionale Superiore di musica da camera” di Duino (TS).
Laura Bortolotto è risultata negli ultimi anni vincitrice di concorsi nazionali ed internazionali (Concorso di Vittorio Veneto, Concorso Hindemith di Berlino) e si esibisce anche come solista con orchestra. Suona un violino Pressenda del 1830 della Fondazione Pro Canale di Milano.
Matteo Andri si è diplomato in pianoforte e composizione presso il Conservatorio di Udine e si è perfezionato con Maestri come Daniel Rivera, Boris Petrushansky, Riccardo Risaliti. Si è esibito da solista con diverse orchestre, tra cui la Mitteleuropa Orchestra, la Sinfonica del FVG e l’Orchestra del Teatro Regio di Parma.

Autunno 2016

September 12th, 2016 | Posted by SalottoMusicale in Treviso | Treviso città - (Comments Off on Autunno 2016)

Buongiorno a tutti cari amici,
Siamo lieti di presentarvi la nostra nuova stagione autunnale, ricca di novità.
Quest’anno sarà un Salotto itinerante con nuove sedi ed una ricerca di una dimensione più “salottiera”, intima e di raffinata condivisione di musica, letteratura ed arte.

Domenica 2 Ottobre 2016 ore 19:00, Binario 1, Piazzale Duca d’Aosta 7, Treviso
Speciale Africa: Nuovi suoni e profumi dall’Africa

Dopo il successo della serata nel 2015 riproponiamo lo stesso format con due momenti musicali e cena dedicati al continente Africano.
19:00: Africa Sunugal, gruppo di percussionisti africani
20:00 Cena con cucina tipica del Burkina Faso preparata da Nana Kadi
21:00 La marimba oggi: Luis Camacho Montealegre e Francesco Mazzoleni

Ingresso: 10 euro, cena inclusa

Venerdì 7 Ottobre 2016 ore 21:00, Chiesa di San Gregorio, Vicolo San Gregorio 7, Treviso
Fedra o della disperazione – Clitennestra o del crimine
da “Fuochi” di Marguerite Yourcenar

Spettacolo di e con Carla Stella, Monica Sichel, Gianna Casadei – che condividono una personale visione dell’amore. I personaggi, con l’eccezione di Maria Maddalena, appartengono alla storia e alla mitologia greche e vengono presentati in una veste inedita e intensa. Musiche originali di Francesco Mazzoleni eseguite dall’autore.

Biglietti: intero 7 euro, ridotto 5 euro

Sabato 8 Ottobre 2016 ore 20:30, Villa Al Majo, Via Cartera 29, San Pelajo, Treviso.
Capolavori della musica da camera romantica.

Laura Bortolotto, violino
Matteo Andri, pianoforte
Dopo il grande successo della tournée sudamericana, questo promettente due sarà ospite del Salotto Musicale per un’esclusiva serata in una cornice molto riservata. Musiche di César Franck e Ludwig van Beethoven.

Numero posti limitato con prenotazione obbligatoria, per informazioni sulla serata contattare il Salotto Musicale.

Venerdì 21 Ottobre 2016 ore 20:30, Villa Al Majo, Via Cartera 29, San Pelajo, Treviso.
Musica e cucina nel Rinascimento

Serata dedicata alla musica e alla cucina in epoca rinascimentale, con la partecipazione del gruppo di musica rinascimentale “Pifari del Doge” e del giornalista ed esperto di cucina, Flavio Birri.
Presenta: Cristiana Sparvoli

Numero posti limitato con prenotazione obbligatoria, per informazioni sulla serata contattare il Salotto Musicale.

Venerdì 4 Novembre 2016 ore 18:00, Biblioteca Comunale di Città Giardino “Andrea Zanzotto”, Treviso.
Incontro con Paolo Maurensig

Serata dedicata all’incontro con lo scrittore triestino Paolo Maurensig.
Converserà con l’autore: Vera Slepoj, psicologa e scrittrice.
Presenta: Cristiana Sparvoli

Ingresso libero.

Venerdì 18 Novembre 2016 ore 20:30, Villa Al Majo, Via Cartera 29, San Pelajo Treviso.
La Psicologia dell’Amore
Vera Slepoj, psicologa e scrittrice, presenta il suo ultimo libro “La Psicologia dell’Amore”

Con: Massimo Scattolin

Per maggiori informazioni:
Telefono: 392 5206701
E-mail: treviso@salottomusicale.it

Al termine di ogni evento della rassegna brindisi con i vini di Tenuta Collalbrigo e Viticoltori Ponte.